Facebook Twitter Google Plus Pinterest Share 
Condividi
15 Settembre, 2019

Nel corso di milioni di anni il torrente Rosandra ha scavato e approfondito la valle sul fondo della quale ancora oggi scorre acqua superficiale. In questa valle così particolare è possibile osservare rupi, ghiaioni, ma sono ben visibili anche diverse faglie e la spettacolare cascata Supet. La panoramica escursione che vi proponiamo domenica 15 settembre farà da cornice ad un interessante approfondimento dei fenomeni geologici che hanno portato alla formazione di questo paesaggio unico, ma oltre a questi scopriremo anche i fossili, che sono arrivati fino ai giorni nostri incastonati nella roccia e che ci parlano di un ambiente completamente diverso da quello che vediamo oggi.

 

Il ritrovo è fissato domenica 15 settembre alle ore 10.00 presso il Centro visite della Riserva naturale della Val Rosandra. L’escursione avrà una durata di circa 3 ore, durante le quali percorreremo il sentiero CAI n. 1 che da Bagnoli superiore porta a Bottazzo.

 

La partecipazione è gratuita ed è rivolta sia agli adulti che ai bambini. Si raccomanda di indossare abbigliamento e calzature adeguati.

 

L’evento è a numero chiuso, si prega pertanto di comunicare la propria partecipazione all'indirizzo mail info@rogos.it

 

AGGIORNAMENTO: Abbiamo terminato i posti disponibili. Grazie a tutti per il grande interessamento!