Facebook Twitter Google Plus Pinterest Share 
Condividi

Vertikala (4)

San Lorenzo - Monte Stena - Bottazzo -  Socerb - Dolga Krona

(4/5 ore circa, percorso adatto a tutti, con alcuni tratti impegnativi. Percorso non circolare; può iniziare anche dal Centro Visite.)

Sentiero tracciato dalla Associazione Alpina Slovena di Trieste - SPDT, si svolge tra montagne  e colline a  ridosso del confine italo-sloveno, lungo il territorio in cui vive la minoranza slovena in Italia. La vertikala è contrassegnata con segnavie circolari di colore bianco-azzurro.

Nella Val Rosandra-Dolina Glinščice, la Vertikala entra in prossimità della vedetta di San Lorenzo-Jezero, continua sotto il Draški Kras, si inerpica sul Monte Stena, scende a Bottazzo-Botač e sul versante opposto sale fino alla chiesetta di Santa Maria in Siaris, scendendo poi dall'altra parte nella Valle della Suha sotto le pareti intitolate all'alpinista e filosofo sloveno Jug (1989-1924).

Il sentiero prosegue poi sul crinale. Ad un bivio si può arrivare a Socerb seguendo le indicazioni per il castello. La vertikala  è segnata fino a Muggia.