Facebook Twitter Google Plus Pinterest Share 
Deli objavo
Halyomopha halys
18 November, 2019

Nel contesto delle azioni programmate a livello nazionale per il contrasto alla cimice marmorata asiatica, insetto
che sta provocando gravi danni alle produzioni agricole regionali e, in determinati periodi dell’anno, notevoli
fastidi alla popolazione, ERSA ha la necessità di disporre, dalla prossima primavera, di un elevato numero di
esemplari adulti vivi di cimice. Essi saranno destinati agli allevamenti di antagonisti naturali utili per la lotta
biologica (quali ad esempio la «vespa samurai», Trissolcus japonicus), da diffondere sulle colture, qualora
l’operazione venisse autorizzata dai ministeri competenti.


Per questo motivo è molto importante la collaborazione di tutti i cittadini, soprattutto quelli dei Comuni dove la
pressione della cimice è risultata elevata, per effettuare un’attività di raccolta massale autunnale di esemplari vivi
di cimice marmorata asiatica.

L’attività da svolgere prevede l’installazione di scatole/scatoloni in posizioni protette dove questi insetti possano
trovare riparo per l’inverno e possano essere messi nelle condizioni ottimali per lo svernamento, così da avere in
primavera il maggior numero possibile di cimici vitali.


Tutti i dettagli su come costruire i ricoveri invernali sono consultabili sul sito dell’Ersa al seguente link:
http://www.ersa.fvg.it/cms/aziende/in-formazione/Avvisi-Comunicazioni/Cimice-marmorata-asiaticaraccoltaautunnale.
html o visionando il pdf in allegato.


Ringraziando anticipatamente per ogni possibile collaborazione, si porgono cordiali saluti.